domenica 27 ottobre 2013

1005° puntata:

1005° puntata:
Il telefono di Caroline è sempre sotto controllo, Matteo Renzi si dichiara contro le correnti nel Pd, non ha nessun senso, dice, avere una corrente di Ridge, una corrente di Margaret, un movimento di Brooke, una lobby di Catherine... i Forrester annuiscono in salotto, stappano uno champagne, Giorgia Meloni si fidanza con Tosi mentre Gasparri si fa fare un clistere dalla signora Forrester, entra il marito in salotto e trova sua moglie col clistere in mano, Gasparri corre in bagno, ne nasce un diverbio, Caroline va a letto con Renzi e si fa fotografare dalla zia Peggy. Tutti votano palesemente contro la decadenza di James Forrester senior. Nunzia de Girolamo è incinta del cugino di Ridge.  ( FINE DELLA 1005° PUNTATA)

martedì 22 ottobre 2013

1004° puntata:


1004° puntata:
Monti perde all’improvviso la memoria e dichiara di chiamarsi Ravachol, un anarchico francese dell’ottocento, tradisce la moglie andando a letto con Caroline, che è già stata fidanzata con Jack Forrester, poi con Bobby Warren e con Freddy Clugman e infine sarebbe amante di Ridge, stessa cosa per il senatore Della vedova, considerato un montiano di ferro, però un tempo è stato un radicale-pannelliano di ferro, poi è stato un berlusconiano di ferro, poi finiano di ferro con Fli e infine Montiano di ferro, secondo Brooke il segreto è che la zia Peggy gli passa l’antiruggine nei capelli. ( FINE DELLA 1004° PUNTATA)

 

lunedì 21 ottobre 2013

1003° puntata

1003° puntata:
Stallo-record per la presidenza della Commissione antimafia, i Forrester vorrebbero mettere la nipote Jacqueline, fidanzata sette anni con esponenti del clan Nuvoletta, gli Spencer vorrebbero Fassina, figlio segreto di un noto latitante, l' unico a non saperlo è lui, esponenti Pd e Pdl disertano i tuffi in piscina per evitare il tracollo in Borsa della Spectra, Epifani vuole metterci sua cugina Brooke,  i berlusconiani daranno l'incarico solo a un boss con un ottimo curriculum, il candidato di Scelta civica Dellai è stato trombato da Ridge: Qui ci vuole competenza, Dellai non lo voto... così avrebbe detto l'ultimo amante californiano di Caroline, strafatto di cocaina comprata dalla sua scorta.( FINE DELLA 1003° PUNTATA)

sabato 19 ottobre 2013

1002° puntata


1002° puntata:

 Il defunto Eric Priebke, in un video choc mostrato ai Forrester dichiara che fu colpa dei partigiani se Ridge e Caroline furono costretti a separarsi, e la sua badante, Ludmilla Parker, rincara addirittura la dose, annunciando agli Spencer che Francesca Pascale è lesbica e che ricattava il miliardario della Morgan & Sticats, infine ha saputo che Lapo Elkan avrebbe subito abusi sessuali a 13 anni, nella villa degli Spencer, Fassina ritira le dimissioni, Fassino gli chiede la mano, Massimo D’Alema dice chiaro agli azionisti: Bersani? gli voglio bene, ma ha perso lucidità, Bersani offeso se ne va a convivere con Ridge, Epifani li spia dalla finestra.

 (FINE DELLA 1002°)
 
 
 
1001° puntata:
Letta vola in America dai Forrester, poi va al tea party degli Spencer, larghe intese a rischio, l’amministratore unico è incredulo, Fassina si dimette dal governo per protestare contro Letta che va a letto con Brooke, a questo punto però Fassino, cioè il marito di Fassina, è geloso e gli brucia la macchina blu, l’ex premier Mario Monti invidioso del nonno dei Forrester, che continua ad andare a letto con Nunzia di Girolamo, improvvisamente si dimette da Scelta Civica e rientra nel Gruppo Misto, la zia Peggy comprensiva… gli chiede se vuole andare a letto con lei, ma Monti risponde no, devo andare alla messa con mia moglie Gelsomina Forrester, azionista della Morgan & Sticats che si è fusa con Comunione e Liberazione, così la zia Peggy scopre che la moglie di Monti ha una doppia identità. (FINE DELLA 1001° PUNTATA)

giovedì 17 ottobre 2013

1000° puntata:


1000° puntata:

Ridge vuole vendicarsi dei torti subiti da Enrico Letta, il quale avrebbe una relazione segreta con Brooke, perciò fa sciogliere un acido lisergico nell’aperitivo del presidente del Consiglio, allora Letta ha cominciato a blaterare sconclusionato, ottimo, buono questo spritz ha detto, mi piacerebbe tanto chiamare una nuova tassa: SPRITZ, una tassa da inventare contro lo SPREAD, naturalmente al posto dell’IMU, affinché questa tassa sostituisca l'ICI  e che subentri all'ISI inglobando in una sola tassa l'INVIM, facendo in questo modo, non avremo più la SERVICE TAX ha detto Letta, ma in cambio avremo la TASI… e avremo anche la TARI, che a questo punto si chiamerà la TRISE, ma tutte queste tasse sostituiranno la TARES dice Letta, che a suo tempo aveva incorporato sia la TIA che la TARSU, i Forrester dal canto loro non ci capiscono una mazza, però sono contentissimi perché fino ad ora nessuno ha tassato le azioni della Spectra né della Morgan & Sticats, quindi possono continuare a guadagnare in Borsa indisturbati, Mara Carfagna si siede sulle ginocchia di Enrico Letta e Nunzia di Girolamo va a letto con il nonno dei Forrester, viene scoperta dal marito, il Pd Boccia… e a giudicare dalle urla, il governo è seriamente a rischio. (FINE DELLA 1000° PUNTATA)

mercoledì 16 ottobre 2013

999° puntata

999° puntata:
A cena Caroline ha detto che l’italiano medio è proprio un elettore negato, un elettore assolutamente incapace d’intendere e di volere, un elettore politicamente minorato, il quale avrebbe bisogno di un elettore di sostegno, secondo lei, se non si prendono provvedimenti immediati, l’elettore medio continuerà a votare Berlusconi, a prescindere dalle sue condanne, a prescindere dagli stupri, a prescindere da qualsiasi cosa, ecco, proprio questo ha detto Caroline, lo ha detto a voce alta in casa degli Spencer, invitata a cena dal suo nuovo amante, George Scott Pittsburgh, e questo, mentre il governo Letta ha disposto nuove misure fiscali e abbassato le tasse, ma si tratta di bugie, in realtà Letta ha solo cambiato il nome alle tasse, in modo da lasciarle invariate, per dare l’idea all’elettore medio di averle abolite, Ridge Forrester a questo punto chiede timido a Caroline se può uscire con lei prossimamente, ma lei risponde picche, che si è addirittura fidanzata con Brunetta e che sta aspettando un figlio… strano, ma aspettare un figlio da Brunetta, ha detto Caroline, è un po’ come aspettare una matrioska nella pancia, una specie di bambola dentro una bambola, un nano, un mini-brunetta del cazzo, un minibrunetta del cazzo dentro un ovulo nano del cazzo, allora Forrester padre ha detto, Caroline non devi esprimerti così, la produzione della Soap opera potrebbe censurarti, e si è tuffato nella piscina, pensando alle prossime quotazioni di Borsa. (FINE DELLA 999° PUNTATA)

lunedì 14 ottobre 2013

998° PUNTATA




998° puntata:Nella piscina dei Forrester si capovolge una barca carica di immigranti, Priebke non riesce a trovare degna sepoltura, le  ceneri vengono sparse nell'acqua, gli emigranti sopravvissuti pisciano nell'acqua, i Forrester si bevono un aperitivo, c'è Letta, con la sua legge di stabilità, Quagliariello parla di sepoltura cristiana, scende Gesù Cristo e piscia pure lui nella piscina, dove ci sono le ceneri di Priebke, all'improvviso cento immigranti fuggono dalla villa dei Forrester, alla fine Caroline confessa, sono tutti figli suoi, li ha avuti con un domestico nero chiamato Mugabee George Gordon. (FINE DELLA 998° PUNTATA)



997° puntata:
L'oro sequestrato agli ebrei che Eric Priebke teneva nascosto sotto il letto, andrà in eredità a Scilipoti, è lui a quanto pare il figlio segreto dell'alto ufficiale nazista, lo avrebbe confessato proprio ai Forrester in punto di morte, chiedendo anche di essere cremato, in effetti ridurre in cenere le vite altrui è stato sempre il suo sport preferito, dopo golf e polo, la domenica mattina, con Assunta Almirante e gli Spencer, la governante degli Spencer, con cui Priebke giocava a poker nella sua villa a Buenos Aires, fa sapere alla stampa che gli Spencer si rifiutano di ricevere la scatolina con le ceneri nella cappella di famiglia, i Forrester vorrebbero seppellirlo vicino la piscina, Ridge e Caroline spifferano altri segreti del testamento di Priebke, come quello per esempio che Margaret sarebbe la figlia segreta di Alfano, intanto il governo prepara l'Imu sulla prima cappella al cimitero e la zia Peggy viene nominata senatore a vita da Napolitano. (FINE DELLA 997° PUNTATA)

domenica 6 ottobre 2013

Riassunto delle puntate precedenti


987° puntata:
La Santanché delusa dalle parole di Ridge cade dalle scale, perdendo il bambino che ha in grembo, nel frattempo Silvio Berlusconi vota la fiducia al Governo Letta, Bondi all'improvviso perde la memoria, entra dentro casa di Pamela Patterson e le confessa di aver ereditato tutte le azioni della Morgan & Sticats la famosa finanziaria che apparteneva alla zia Peggy, ma di fatto, la vera erede è la sorella Brooke, che ha la pleurite e vive da homeless a Cleveland.
( FINE DELLA 987° PUNTATA)
 

 

988° puntata:
Il cagnolino Dudù ha cagato sulle scarpe di Letta. Brooke, la sorella homeless di Bondi, quella lì che vive a Cleveland e con la pleurite, si presenta a sorpresa in casa di Daniela Santanché, e così la smentisce: bugia dice Brooke, tu non sei incinta, tu non hai mai perso nessun bambino... è vero, lei non è mai stata incinta, e lei non ha perduto alcun bambino, in realtà la Santanché, aveva un cuscino e basta, un cuscino a forma di bambino, sotto la maglietta... alla notizia del cuscino della Santanché lo spread sale, la Merkel telefona a Napolitano, a questo punto Berlusconi glielo toglie per ricattare la magistratura, lo spread scende, lo rimette per fare un dispetto alla magistratura e risale, intanto Sallusti e Ridge, nell'interesse del paese, sono a cena con un piano in mente, far diventare Brooke di Cleveland, la sorella di Bondi, ministro della Pari opportunità, ma purtroppo la zia Peggy non è d'accordo e quindi si allea con Mara Carfagna, donando a lei le azioni della Morga & Sticats. Letta telefona a Brooke per avvertirla. (FINE DELLA 988° PUNTATA)


 
989° puntata:
Berlusconi scopre Ridge a letto con Caroline, si avventa sulla donna per tirargli i capelli e togliendo la parrucca a Caroline spunta la pelata di Alfano, il Cavaliere lo abbandona sbattendo la porta e va al brunch dagli Stoldberg, azionisti della Stoldberg & son, Brooke viene ricoverata, ma con grande sorpresa in una stanza della clinica Brooke incontra Alfano, il quale ha scoperto di essere incinto di Ridge, ma non lo confida a nessuno per timore che cada il governo, se ne accorgerà la madre di Brooke, spiandolo sotto la doccia, la madre di Brooke, essendo amica della zia Peggy è già pronta a ricattarlo. ( FINE DELLA 989° PUNTATA)

 
990° puntata:
Seduto a capotavola con i coniugi Forrester, a Berlusconi gli resta in gola il guscio di una cozza pepata, diventa cianotico, Caroline e la signora Forester si affrettano a salvarlo, non respira più, lo scuotono ripetutamente ma la cozza pepata è proprio incastrata nella gola e non si muove, il medico certifica: è decaduto, cioè, pardon... è deceduto si corregge subito, Sallusti è fuori di sé, prende a calci lo chef colpevole di aver pepato e cozze, la Santanché prende a borsettate il cameriere, a un tavolino di distanza invece c’è Cicchitto che fa il piedino a Brooke, offrendole le azioni del Morgan & Sticats, Ridge intanto, non sa che Alfano è incinto e sta per telefonare alla zia Peggy. ( FINE DELLA 990° PUNTATA)
 
 
 
991° puntata:
Nell’attico del grattacielo dei Forrester sulla Fifthy Avenue, viene letto il testamento miliardario e dopo tre righe appena, Francesca de Pascale e Caroline e l’ex moglie del miliardario decaduto-deceduto, cominciano a prendersi a borsettate, in presenza del notaio, motivo vero del contendere è la donazione mista di sedici palazzine e sei ville in Sardegna all’amatissimo cagnolino Dudù, a condizione però, che vengano trasformate in canili extralusso per cani di razza, e purché Lele Mora, ci continui a portare vita natural durante le sue cagne in calore, ma d’un tratto, la porta dell’ufficio si spalanca, ed entra Sallusti, con un figlio segreto avuto da Berlusconi, dietro di lui, spunta Nunzia di Girolamo con una pistola in pugno che sequestra il notaio e gli dice, stop, bisogna ricalcolare l’asse ereditario: siamo tutti figli di Berlusconi, la zia Peggy telefona a Brooke. ( FINE DELLA 991° PUNTATA)
 
 
992° puntata:
Nunzia De Girolamo urla davanti al notaio siamo tutti figli di Berlusconi, la bodyguard dei Forrester la disarma, allora Brooke apre il plico e spuntano le azioni della Stoldberg & son of Bitch LTD con i titoli intestati fittiziamente a Caroline, ma in realtà appartengono a Francesco Boccia, marito della De Girolamo e quindi genero di Berlusconi, stando a quanto dichiara la moglie, a sorpresa poi partecipano all’asse ereditario sia il cugino emigrante dei Forrester, Luciano Violante, che lo skipper della barca Icarus, un certo Max D’Alema Senior, residente nelle isole Caiman e abile navigatore nei giorni in cui il mare è Forza Italia, Caroline è sorpresa, cade dalla sedia e perde il bambino, il notaio perde la memoria e dimentica di essere stato notaio, dichiarando così di aver sempre fatto l’idraulico a Portland. (FINE DELLA 992 PUNTATA)

993° puntata:
Durante un cocktail party nel giardino degli Spencer, il Pd propone una tassa immobiliare contro i Forrester e tutti i redditi catastali oltre i 750 mila dollari, il marito di Nunzia di Girolamo (Pd) e il maggiordomo di casa Forrester, l'ex radicale Capezzone, non sono affatto d'accordo, Catherine starnutisce perché è allergica ai peli di Dudù, la ricoverano in ospedale, Lele Mora scivola nella piscina dei Forrester, dall'albero cade una noce di cocco sulla testa del maggiordomo e in un attimo Capezzone ridiventa radicale, perciò si mette a protestare contro la zia Peggy e contro Caroline e anche contro sua cugina Sally Bloom, non solo, sulla facciata della villa dei Forrester scrive dispettosamente con lo spray: abbasso la partitocrazia. (FINE DELLA 993° PUNTATA)
 
 
994° puntata:
Il presidente Napolitano invia un messaggio a Ridge e definisce "necessario intervenire nell'immediato" con un'amnistia e un indulto. Insorge Brooke: "Salvacondotto per Berlusconi". Durissima replica dei Forrester da Miami: "Quelli che pensano così sono persone che pensano a una cosa sola e se ne fregano delle azioni della zia Peggy". Nel testo di Napolitano si suggerisce uno sconto di pena di tre anni per tutti i soci dei cocktail party e anche un'amnistia per i nipoti di Caroline. (FINE DELLA 994° PUNTATA)
 
 
995° puntata:
Eliminato il reato di emigrazione clandestina, Brooke Forrester ricorda sognante quei tempi romantici quando ne sbarcavano un sacco di messicani, e che non contavano un bel niente, anzi, suo padre, il signor Forrester gli diceva sempre, sentite o sporchi messicani, qui, o lavorate come lavabicchieri ai miei cocktail party con Alfano, Letta, Quagliariello, Catherine della Spaark Fundation, oppure vi denuncio come illegali, avete capito, stronzi... e così, un sacco di sporchi messicani lavoravano illegalmente come donne delle pulizie negli uffici della Forrester & Dynamics per esempio, o della Morgan & Sticats, spacciando talvolta cocaina ai suoi invitati, che si abbuffavano di polverina a go-go, oppure lavoravano come badanti alla vecchia signora Spencer e anche a alla sorella della zia Peggy, che poi morì ingerendo pillole di naftalina confondendole per i marshmellows dei signori Spencer, la cui figlia maggiore aveva tra l'altro tentato di affogare Ridge, mentre si baciava sul trampolino con Mara Carfagna, e nella piscina degli Spencer aveva avvistato un barcone di immigrati. (FINE DELLA 995° PUNTATA)
 

 
996° puntata:
La cugina Margaret spiando dietro ai vetri del salotto, scopre a sorpresa che il Pd ha ritirato la proposta di una tassa immobiliare contro i Forrester e i redditi catastali oltre i 750 mila dollari, e non solo,  si viene a sapere che il reato di emigrazione clandestina non è stato ancora abrogato, che si tratta solo di un sì a un emendamento approvato al senato, infine si scopre che Quagliariello è il vero padre di Ridge, glielo fa capire Helen Mc Carthy, la segretataria particolare degli Stoldberg, fu lei a mettere il bimbo in un cestino nella piscina degli Spencer, Ridge lo abbraccia dicendo PAPA’ e Quagliariello gli risponde commosso, figlio mio, la zia Peggy si mette a piangere, il cane Dudù le morde il polpaccio e va in ospedale. (FINE DELLA 996° PUNTATA)