giovedì 16 ottobre 2014

Se apri la porta del tuo bagno di sangue troverai sicuramente un corridoio umanitario.